Formazione dei lavoratori ai sensi dell’art. 37, comma 2 del decreto legislativo 9 aprile 2008 n. 81 e successive modifiche e integrazioni, i lavoratori dovranno frequentare un corso di base differenziato sulla base della classificazione di rischio dell’azienda, e successivamente dei corsi di aggiornamento.
Cod: 90 | Lavoratori vari rischi | Corso Sicurezza sul lavoro | Corsi Sicurezza sul lavoro

Lavoratori rischio alto, medio, basso e aggiornamenti

109,80219,60 Iva incl.

Informazioni aggiuntive

Data inizio corso:

Vedi calendario

Sede del corso:

Aula virtule – ZOOM

Orari:

Vedi calendario

Data scadenza iscrizione:

29/08/2022

RISCHIO ALTO - 16 ore
Giorno Orario
02/09/2022 09.00/13.00 - 14.30/18.30
09/09/2022 09.00/13.00 - 14.30/18.30
Ai partecipanti che otterranno un esito positivo della verifica di accertamento delle conoscenze acquisite a fine corso (con frequenza non inferiore al 90% delle ore programmate) verrà rilasciato un attestato di frequenza comprovante l’avvenuta formazione. PROGRAMMA Formazione di base
  • Concetto di rischio
  • Prevenzione
  • Protezione
  • Organizzazione della prevenzione aziendale
  • Diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali
  • Organi di vigilanza, controllo e assistenza
Formazione specifica
  • Tipi di infortuni
  • Rischi infortuni: Meccanici generali, Elettrici generali, Macchine, Attrezzature
  • Cadute dall'Alto
I Rischi
  • Rischi da esplosione e Rischi chimici - Nebbie, oli, fumi, vapori e polveri
  • Etichettatura
  • Rischi cancerogeni
  • Rischi biologici
  • Rischi fisici
  • Rumore
  • Vibrazione
  • Radiazioni
  • Microclima e illuminazione
  • Videoterminali
  • DPI Organizzazione del lavoro
  • Ambienti di lavoro - Stress lavoro-correlato
  • Movimentazione manuale carichi - Movimentazione merci (apparecchi di sollevamento, mezzi trasporto)
  • Segnaletica
Le Emergenze
  • Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico
  • Procedure esodo e incendi
  • Procedure organizzative per il primo soccorso
  • Incidenti e infortuni mancanti
  • Altri rischi.

L'IMPOSTAZIONE E I CONTENUTI DELLA FORMAZIONE SONO CONFORMI A QUANTO INDICATO NELL'ACCORDO STATO-REGIONI DEL 21/12/2011 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 11/01/2012).

Ai partecipanti che otterranno un esito positivo della verifica di accertamento delle conoscenze acquisite a fine corso (con frequenza non inferiore al 90% delle ore programmate) verrà rilasciato un attestato di frequenza comprovante l’avvenuta formazione. PROGRAMMA Formazione di base
  • Concetto di rischio
  • Danno
  • Prevenzione
  • Protezione
  • Organizzazione della prevenzione aziendale
  • Diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali
  • Organi di vigilanza, controllo e assistenza
Formazione specifica
  • Tipi di infortuni
  • Rischi infortuni: Meccanici generali, Elettrici generali, Macchine, Attrezzature
  • Cadute dall'Alto
I Rischi
  • Rischi da esplosione e Rischi chimici - Nebbie, oli, fumi, vapori e polveri
  • Etichettatura
  • Rischi cancerogeni
  • Rischi biologici
  • Rischi fisici
  • Rumore
  • Vibrazione
  • Radiazioni
  • Microclima e illuminazione
  • Videoterminali
  • DPI Organizzazione del lavoro
  • Ambienti di lavoro - Stress lavoro-correlato
  • Movimentazione manuale carichi - Movimentazione merci (apparecchi di sollevamento, mezzi trasporto)
  • Segnaletica
Le Emergenze
  • Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico
  • Procedure esodo e incendi
  • Procedure organizzative per il primo soccorso
  • Incidenti e infortuni mancanti
  • Altri rischi.

L'IMPOSTAZIONE E I CONTENUTI DELLA FORMAZIONE SONO CONFORMI A QUANTO INDICATO NELL'ACCORDO STATO-REGIONI DEL 21/12/2011 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 11/01/2012).

Ai partecipanti che otterranno un esito positivo della verifica di accertamento delle conoscenze acquisite a fine corso (con frequenza non inferiore al 90% delle ore programmate) verrà rilasciato un attestato di frequenza comprovante l’avvenuta formazione. PROGRAMMA Formazione di base
  • Concetto di rischio
  • Danno
  • Prevenzione
  • Protezione
  • Organizzazione della prevenzione aziendale
  • Diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali
  • Organi di vigilanza, controllo e assistenza
Formazione specifica
  • Tipi di infortuni
  • Rischi infortuni: Meccanici generali, Elettrici generali, Macchine, Attrezzature
  • Cadute dall'Alto
I Rischi
  • Rischi da esplosione e Rischi chimici - Nebbie, oli, fumi, vapori e polveri
  • Etichettatura
  • Rischi cancerogeni
  • Rischi biologici
  • Rischi fisici
  • Rumore
  • Vibrazione
  • Radiazioni
  • Microclima e illuminazione
  • Videoterminali
  • DPI Organizzazione del lavoro
  • Ambienti di lavoro - Stress lavoro-correlato
  • Movimentazione manuale carichi - Movimentazione merci (apparecchi di sollevamento, mezzi trasporto) -
  • Segnaletica
Le Emergenze
  • Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico
  • Procedure esodo e incendi
  • Procedure organizzative per il primo soccorso
  • Incidenti e infortuni mancanti
  • Altri rischi.

L'IMPOSTAZIONE E I CONTENUTI DELLA FORMAZIONE SONO CONFORMI A QUANTO INDICATO NELL'ACCORDO STATO-REGIONI DEL 21/12/2011 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 11/01/2012).

Ai partecipanti che otterranno un esito positivo della verifica di accertamento delle conoscenze acquisite a fine corso (con frequenza non inferiore al 90% delle ore programmate) verrà rilasciato un attestato di frequenza comprovante l’avvenuta formazione. PROGRAMMA Formazione di base
  • Concetto di rischio
  • Danno
  • Prevenzione
  • Protezione
  • Organizzazione della prevenzione aziendale
  • Diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali
  • Organi di vigilanza, controllo e assistenza
Formazione specifica
  • Tipi di infortuni
  • Rischi infortuni: Meccanici generali, Elettrici generali, Macchine, Attrezzature
  • Cadute dall'Alto
I Rischi
  • Rischi da esplosione e Rischi chimici - Nebbie, oli, fumi, vapori e polveri
  • Etichettatura
  • Rischi cancerogeni
  • Rischi biologici
  • Rischi fisici
  • Rumore
  • Vibrazione
  • Radiazioni
  • Microclima e illuminazione
  • Videoterminali
  • DPI Organizzazione del lavoro
  • Ambienti di lavoro - Stress lavoro-correlato
  • Movimentazione manuale carichi - Movimentazione merci (apparecchi di sollevamento, mezzi trasporto) - Segnaletica
Le Emergenze
  • Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico
  • Procedure esodo e incendi
  • Procedure organizzative per il primo soccorso
  • Incidenti e infortuni mancanti
  • Altri rischi.

Descrizione

Compila il form sottostante per iscriverti al corso

* Dati obbligatori

Modalità di pagamento:

  • BONIFICO Bancario anticipato al CED Servizi S.r.l. presso Gruppo UBI S.p.a., coordinate bancarie: ABI 03111 – CAB 13474 – CIN X – c/c 1600 – IBAN IT64X0311113474000000001600
  • Contanti / Assegno intestato a CED Servizi S.r.l. (non trasferibile)


Il pagamento dovrà avvenire prima dell’inizio del corso su emissione fattura.

Responsabilità: CED Servizi non assume alcuna responsabilità per i corsi incompleti o di durata differente da quella stabilita dovuti a cause non previste o indipendenti dalla sua volontà. CED Servizi non assume alcuna responsabilità contrattuale o extra contrattuale per danni diretti o indiretti alle persone o alle cose di proprietà dei partecipanti derivanti dalla frequenza ai corsi. I partecipanti prendono atto che i corsi e il materiale ad essi relativi sono di proprietà della CED Servizi e/o di eventuali terzi danti causa. E’ vietato pertanto, trarre copia del materiale e diffondere il contenuto degli eventi senza previa autorizzazione scritta dei proprietari. Quota di partecipazione: Ogni corso è soggetto a quota di partecipazione indicata che dovrà essere versata al momento dell’iscrizione e comunque prima dell’inizio del corso. Resta inteso: E’ possibile recedere dall’iscrizione, senza alcuna penalità, entro i sette giorni di calendario successivi alla data di sottoscrizione della stessa, oltre tale termine sarà dovuta l’intera quota di partecipazione. Qualora il recesso avvenga nei sette giorni di calendario prima dell’inizio del corso, sarà comunque dovuto un importo pari al 50% della quota di iscrizione. Nel caso il recesso avvenga dopo l’inizio del corso ovvero i sette giorni di calendario successivi all’iscrizione, o parte di essi, ricadano dopo l’avvio del corso, sarà comunque dovuta l’intera quota di partecipazione (dopo l’avvio del corso sempre e comunque sarà dovuta la quota di partecipazione). La ditta/società o Ente potrà sostituire, prima dell’inizio del corso, un partecipante con un’altra persona della stessa azienda/ente.
Foro competente: Competente a decidere qualsiasi controversia concernente la validità, l’interpretazione e l’esecuzione delle presenti condizioni generali sarà il Foro di Macerata.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Print