RAA+ (Specializzazione)

Il corso, Tecnico nella Gestione e Coordinamento dei Servizi Socio Sanitari, con una formazione di carattere tecnico/pratico fornisce agli allievi le competenze operative specifiche nelle aree funzionali/strategiche delle imprese sociali e del non-profit.
L’esperto di gestione dei servizi e/o strutture sociali ricopre un ruolo chiave nell’ambito della gestione di queste organizzazioni.
L’obiettivo è specializzare figure addette alla gestione dei servizi, capaci di lavorare in staff con la Direzione delle strutture socio-sanitarie.

  • Garantisce la raccolta e la tenuta dei dati agevolandone la diffusione tra le diverse figure al fine di una gestione consapevole;
  • Favorisce e integra il passaggio di informazioni nell’equipe;
  • Apporta modifiche nell’organizzazione, propone acquisti di nuovi strumenti/materiali, per agevolare il lavoro;
  • Gestisce e garantisce la copertura dei turni assistenziali;
  • Garantisce la qualità del servizio rispettando gli standard regionali, propone aggiornamenti per gli OSS e per l’equipe;
  • Assicura l’iter corretto per l’inserimento dell’assistito in strutture rispettando il P.A.I. (piano assistenziale individuale);
  • Gestisce i rapporti con i familiari /volontari in modo organizzato;
  • Gestisce e controlla le attività contabili/amministrative.

DESTINATARI
Occupati, inoccupati e disoccupati con esperienza lavorativa maturata nel settore.


REQUISITI DI AMMISSIONE

È obbligatorio almeno uno dei seguenti:

  • Diploma di scuola media superiore o Laurea, attinenti al settore
  • Qualifica professionale di I o II livello e di un’esperienza lavorativa di almeno 4 mesi attinenti al settore
  • Esperienza lavorativa di almeno 3 anni attinente al settore

ARTICOLAZIONE DEL CORSO
Il corso, della durata di 300 ore più 10 ore di esami, è articolato in due cicli formativi:

  • parte Teorico-Pratico (160 ore di teoria e 50 ore di pratica)
  • parte Tirocinio/Stage (90 ore) in strutture socio-sanitarie pubbliche o private.


ESAMI FINALI DI SPECIALIZZAZIONE

Agli allievi che superano con esito positivo gli esami finali viene rilasciato un attestato di specializzazione ai sensi dell’Art. 14 Legge 845/78 riconosciuto su tutto il territorio Nazionale.

Residenza Dorica (Ancona)
Casa di riposo S.Maria Nuova (Ancona)
Fondazione Papa Giovanni II (Cupramontanta – AN)
Castelvecchio service (Fabriano – AN)
Fondazione Recanatesi – Villino Verde Casa (Osimo – AN)
Casa di riposo Buttari (Osimo – AN )
Fondazione Osimana Padre Bambozzi (Osimo – AN)
Abitare il tempo – Case di riposo (Loreto – AN)
Fondazione Opere Lauretane e casa Hermes (Loreto – AN)
Casa di cura Marchetti (Macerata)
IRCR Macerata
Casa di riposo comunale (Treia – MC)
Azienda di servizi alla persona “LAZZARELLI” (S. Severino M. – MC)
Fondazione Tommaso De Lucia Enrico Fermi  (Matelica – MC)
Residenza Santa Maria in Chienti (Montecosaro – MC)
Opera pia Gatti  – Casa di riposo (Montecosaro – MC)
Casa di cura Villa dei Pini (Civitanova Marche – MC)
ANFFAS – Camaleonte (Civitanova Marche – MC)
Casa di riposo residenza protetta S.Francesco (M. S. Pietrangeli – FM)
Fondazione Opere Pie  G. Didari  (Francavilla D’Ete – FM)
Fondazione Don G.Manzetti (Monterubbiano – FM)
Casa di riposo e residenza protetta B. FORLINI (Offida – AP)
Biancazzurro (San Benedetto del Tronto – AP)
RSA San Giuseppe (San Benedetto del Tronto – AP)

GRUPPO ZAFFIRO (MARCHE)
Urbania ( Pesaro e Urbino )
San Lorenzo (Pesaro e Urbino)
Posatora ( Ancona)
Montesicuro (Ancona)

RICHIEDI INFO:

OSS corso di Qualifica

L’Operatore Socio Sanitario svolge la sua attività in tutti i servizi del settore sociale e sanitario, di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali e semiresidenziali. Le attività dell’Operatore Socio Sanitario sono rivolte alla persona e al suo ambiente di vita.

Scopri di più »